SHORT TOUR IN EMILIA

A SPASSO TRA ANTICHE ROCCHE, SPLENDIDE CITTÀ E SAPORI ECCELLENTI

  • SHORT TOUR IN EMILIA
  • SHORT TOUR IN EMILIA
  • SHORT TOUR IN EMILIA
  • SHORT TOUR IN EMILIA
  • SHORT TOUR IN EMILIA
  • SHORT TOUR IN EMILIA
  • SHORT TOUR IN EMILIA
  • SHORT TOUR IN EMILIA
  • SHORT TOUR IN EMILIA
  • SHORT TOUR IN EMILIA
  • SHORT TOUR IN EMILIA
  • SHORT TOUR IN EMILIA
  • 1° giorno: Arrivo degli ospiti in aeroporto e transfer a Parma per ammirare i suoi più celebri monumenti: la bella piazza del Duomo di epoca medioevale con il Vescovado ed il magnifico Battistero a pianta ottagonale, la centrale piazza Garibaldi con la Torre dell’Orologio, il Palazzo del Governatore ed il Municipio seicentesco, il neoclassico Teatro Regio ed il Teatro Farnese, il monumento al musicista Giuseppe Verdi. Pranzo libero e transfer a Soragna per calarsi nel mondo del più famoso ed esportato formaggio d’Italia, il Parmigiano reggiano, visita al Museo del Parmigiano e ad azienda-caseificio con spiegazione dei segreti che si celano dietro la produzione e il processo di stagionatura di questa rinomata prelibatezza emiliana. Degustazione finale. Rientro in hotel a Parma, e tempo libero a disposizione prima della cena di benvenuto alla Corale Verdi, vicinissima al Giardino Ducale di Parma. Pernottamento.

    2° giorno: Colazione e partenza per Modena e tour guidato del centro storico con il Duomo, il Palazzo Ducale, Piazza Grande (Patrimonio Unesco), la Torre campanaria pendente detta Ghirlandina, simbolo della città e la Galleria Estense. Pranzo leggero in caffé storico del centro. Successiva escursione a Maranello per visita della storica Galleria Ferrari dove sono raccolti cimeli, motori classici ed auto d’epoca, con la possibilità di acquistare un souvenir Ferrari. Partenza poi per Sassuolo per la visita ad un’azienda specializzata nella lavorazione delle tradizionali ceramiche. Rientro a Parma per relax e cena libera. Pernottamento.

    3° giorno: Al mattino, incontro con la guida esperta di enogastronomia e transfer a Savignano sul Panaro per entrare nel mondo della produzione e stagionatura del prosciutto, uno dei brand più importanti del territorio padano; degustazione e transfer a Spilamberto presso la Consorteria dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena per un’interessante visita dell’azienda e del museo e degustazione dell’aceto balsamico e del liquore nocino; breve transfer a Vignola, immersa in una valle ricca di ciliegi, per passeggiata nel centro dominato dalla storica Rocca medievale dei Contrari con sosta presso la rinomata Pasticceria Gollini, per degustare la torta Barozzi, inventata circa un secolo fa proprio dalla famiglia Gollini; degustazione di dolci tipici. Pranzo leggero in trattoria tipica e transfer pomeridiano a Castelvetro di Modena per passeggiata nel centro storico medioevale e visita al Museo dei Costumi Rinascimentali ed alla Piazza del Castello, dove ogni due anni viene giocata la dama storica con pedine viventi. Cena in ristorante o trattoria tipica e rientro in tarda serata in hotel a Parma per il pernottamento.

    4° giorno: Colazione, check-out ed escursione a Bologna, capoluogo emiliano per ammirare i suoi più celebri monumenti: Piazza Maggiore con la Basilica di San Petronio e il Palazzo del Podestà, le due famosi Torri di Garisenda e degli Asinelli, la Basilica di S. Stefano e il suo bellissimo chiostro, la fontana del Nettuno e la casa di Giosuè Carducci, pranzo del viaggiatore e partenza degli ospiti verso l’aeroporto. (In base ad orario del volo, escursione a Zibello per scoprire il tradizionale mondo del culatello lungo la strada del culatello e dei vini di Parma. Pranzo del viaggiatore.)Fine dei servizi.

Associazione Turistico Culturale
Chiama Ora
+39091934717