Appunti e Curiosità

Basilicata Tour

  • Appunti e Curiosità
  • Appunti e Curiosità
  • Appunti e Curiosità
  • Appunti e Curiosità
  • Appunti e Curiosità
  • Appunti e Curiosità
  • Appunti e Curiosità
  • Appunti e Curiosità
  • Appunti e Curiosità
  • Appunti e Curiosità
  • Appunti e Curiosità
  • Appunti e Curiosità
  • La Basilicata viene chiamata anche Lucania.

    I primi insediamenti umani risalgono al Paleolitico inferiore (Homo Erectus). Una suggestiva leggenda vuole che il nome fosse dato da un popolo diretto verso sud che, una volta giunto in una terra dalla quale si vedeva sorgere il sole, la chiamò Lucania "terra della luce". Nelle zone interne è sviluppata la coltura cerealicola: frumento, granturco, orzo e avena, di cui la regione è la maggior produttrice nazionale. Vicino al mare sorgono dei vigneti e le piantagioni di alberi da frutto: susine, pesche, pere, kiwi e agrumeti. Il territorio della Basilicata ospita il Parco Nazionale del Pollino, il Parco Nazionale della Val d’Agri e Lagonegrese, i Parchi Regionali di Gallipoli Cognato e Piccole Dolomiti Lucane e le Chiese rupestri del Materano, le Riserve Naturali Statali di Marinella Stornara Metaponto Monte Croccia, le Riserve Naturali Regionali di Bosco Pantano di Policoro, San Giuliano, Abetina di Laurenzana, Lago Laudemio, Lago Pantano di Pignola, Lago Piccolo di Monticchio.

Associazione Turistico Culturale
Chiama Ora
+39091934717